Link alle vecchie pagine del KKE

I siti web internazionali dell KKE passano gradualmente a nuovo formato pagina. Le versioni precedenti delle pagine aggiornate e i loro contenuti si trovano ai link seguenti:

STATEMENT BY THE PRESS OFFICE OF THE CC OF THE KKE

"Solidarietà a Cuba!

Le provocazioni degli imperialisti non passeranno!"

"Nelle ultime ore è in corso ancora un altro piano imperialista contro Cuba e il suo popolo. Gli Stati Uniti, in collaborazione con la mafia anticubana che opera sul loro territorio, così come le forze all'interno di Cuba che sostengono apertamente i loro piani, stanno organizzando manifestazioni a Cuba con slogan anticomunisti e controrivoluzionari che chiedono il rovesciamento del governo . Quindi amplificano e promuovono queste attività attraverso il loro enorme apparato  di propaganda. Non esitano a invocare anche un "intervento umanitario" imperialista a Cuba, con il pretesto di affrontare le difficoltà causate dallo stesso embargo imperialista statunitense!
 
L'enorme ipocrisia e le provocazioni degli imperialisti non possono essere nascoste. Le carenze a Cuba sono dovute ai 60 anni di disumano embargo economico degli Stati Uniti, alle 242 misure aggiuntive prese dall'amministrazione Trump contro Cuba e che ancora oggi vengono attuate dall'amministrazione Biden. È crollata come una torre di carta la narrativa proiettata da varie forze borghesi e opportuniste a livello internazionale, ma anche nel nostro paese, come SYRIZA, MERA25, ecc.che l'elezione di Biden significherebbe un  cambiamento progressista nella politica estera degli Stati Uniti.
 
Il KKE condanna inequivocabilmente le azioni provocatorie degli imperialisti, che mirano a rovesciare le conquiste del popolo cubano e il suo potere. Condanna qualsiasi scenario di qualsiasi tipo di intervento imperialista a Cuba sotto le spoglie dei diritti umani. Con questo pretesto, i più grandi crimini imperialisti sono stati commessi da USA, NATO, UE in Jugoslavia, Libia, ecc.
 
È una grande ipocrisia parlare di diritti democratici per coloro  che li stanno stracciando ogni giorno nei rispettivi paesi! 
 
Il KKE esprime ancora una volta la sua solidarietà al popolo cubano, al governo e al Partito Comunista di Cuba. Le conquiste della rivoluzione cubana, la lotta del popolo cubano, l'azione internazionalista di Cuba ispirano molte migliaia di nostri compatrioti che sono solidali e determinati al fianco di Cuba. Cuba, nonostante il blocco criminale degli USA, è riuscita a fare 5 vaccini nelle condizioni della pandemia, per organizzare l'assistenza medica internazionalista ad altri popoli!
 
Oggi Cuba non è sola!
Le provocazioni degli imperialisti non passeranno!
Cuba vincerà!"
 
Ufficio Stampa del CC del KKE
12.07.2021